Stone logo

Manutenzione estintori, cosa devi sapere?

da | Ott 2, 2014 | Sicurezza sul lavoro

DA COSA CAPISCO SE POSSO FIDARMI DI CHI HA L’INCARICO NELLA MIA AZIENDA DELLA MANUTENZIONE ESTINTORI?

Sei un imprenditore? Bene, come tale sai di avere un’infinità di responsabilità che non puoi delegare, ognuna di queste possono ritenersi importanti ma spesso siamo noi a nostro giudizio a scegliere quali stanno in cima e quali in   fondo come la manutenzione estintori.

Quanto pensi sia importante un buon controllo dei tuoi estintori?

Molto spesso si sente parlare di mancato funzionamento degli estintori, di fabbricati che diventano un mucchietto di cenere e purtroppo a volte anche di qualche vita che se ne va.

Vuol dire che i titolari di quelle aziende se ne fregavano dei loro dispositivi antincendio?

Forse si e forse no. Ti spiego meglio.

Da una parte ci sono imprenditori che rilegano la responsabilità della sicurezza antincendio della propria attività nell’ombra più oscura della propria mente, per capirci è un problema che non li riguarda, c’è chi gli estintori proprio non li ha, c’è chi li ha ma non sa neanche dove sono e non si preoccupano di fare i controlli periodici, quindi sono li da anni ma nessuno ha verificato il loro funzionamento, il giorno che serviranno stai pur certo che potranno utilizzarli solo come ferma porta.

Oppure ci sono imprenditori che ritengono importante salvaguardare la propria azienda dal rischio incendio, quindi prendono tutte le misure adatte tra cui gli estintori e si affidano ad un’azienda che periodicamente  effettua i controlli di legge, eppure il 90% degli estintori che non funzionano erano estintori che venivano “regolarmente controllati”.

Ma allora cosa dobbiamo fare? dirai, li facciamo controllare o no?

Certo che dovete farli controllare ma dovete anche controllare chi controlla, so che forse è un gioco di parole ma mi permetto una licenza poetica per farti capire che devi CONTROLLARE!!!!

Il mondo degli estintori è pieno di brava gente che si alza presto la mattina e fa il proprio dovere, ma ti assicuro che ce né altrettanta che invece non sa fare altro che mettere una firma su un cartellino e avanti il prossimo.

Come puoi riconoscere se chi ti esegue la manutenzione estintori lo fa secondo buona norma o in modo creativo?

Partiamo dal dire quali sono gli interventi da fare per una corretta manutenzione estintori:

Manutenzione estintori semestrale: ogni sei mesi l’azienda a cui ti sei affidato viene da te per controllare gli estintori, verifica che siano ancora al loro posto, che la pressione interna è ai giusti livelli tramite manometro di prova, che il serbatoio sia integro e privo di ruggine, che il tubo di gomma sia libero , insomma un controllo di base che permetta di capire se l’estintore sia efficiente.

Un metro di misura per capire se tutto questo venga fatto è, o stare passo passo dietro al manutentore, ma non credo che tu abbia tempo da perdere altrimenti te lo faresti da solo ( sempre ammettendo che abbia l’esperienza adeguata), o un altro metro può essere il costo dell’intervento, se spendi meno di 8 -10 euro ad estintore per ogni controllo sappi che più di una firma non potrai pretendere.

Revisione: La revisione si effettua a seconda del tipo di estintore. a polvere ogni tre anni, co2 ogni 5 anni e consiste nella sostituzione dell’estinguente e di valvole per co2, se questo intervento viene effettuato senza rimuovere l’estintore non ti hanno fatto nulla, anzi l’estintore deve essere prelevato e portato in officina attrezzata per lo smaltimmo della polvere e per la sostituzione con la nuova. Secondo la nuova normativa ad effettuazione della revisione il manutentore è obbligato a scrivere sul pescante dell’estintore a polvere mese e anno della revisione coma prova, se non c’è scritto niente no buono, per l’estintore a co2 deve essere sostituita la valvola sulla quale è stampato l’anno di produzione da questo potete capire se è stato fatto il lavoro oppure no.

Collaudo: qui possono passare anche 18 anni, un consiglio? compratelo nuovo.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI